GeoFresher - grande viaggiatore Djumber Lejava

GeoFresher - grande viaggiatore Djumber Lejava

- Sergey - mi ha detto mister Djumber (la parola "mister" si intende il Signore, il trattamento molto rispettoso in Georgia). - La storia del mio viaggio di inizio è molto interessante, non tanto, COME gente comune, ma per la pratica medica mondo.

Ho vissuto tutta la mia vita e non ho nemmeno immaginare che nella sua vecchiaia andare in bicicletta in tutto il mondo. Tutta la mia vita impegnata nella ricerca scientifica, la ricerca. Ora, anche dopo la fine del suo viaggio di lavoro a Tbilisi Rettore. Insegnare agli studenti matematica avanzata e la fisica. Tutta la mia vita ho lavorato in diverse università.

Quando avevo 50 anni, ho improvvisamente si ammalò, ho avuto problemi con il cuore, e poi subito due attacchi di cuore. Dopo aver studiato i miei medici cuore mi ha consigliato di non fare alcun esercizio fisico.

E 'consigliabile, se si lascia il lavoro presso l'università, e andare via in vacanza. E 'stata la raccomandazione di medici. Mi hanno detto che ero "terminale" malato, e che i farmaci convenzionali non mi aiuti. Può aiutare un'operazione che può fare all'estero, ma questo richiede un sacco di soldi, che mi piace un professore universitario umili

non può essere.

I medici con tristezza ha osservato che il massimo che posso vivere un anno, e niente e nessuno a me non aiuterà. "Come è possibile?!" - ero indignato. Sono solo 50 anni, e sono pieno di energia, perché i medici così pessimista? Ogni persona decide il proprio destino se stesso. Ho deciso di andare per la sua strada.

Ho ignorato le istruzioni dei medici e ha deciso che solo io stesso cmog aiuto in questa situazione. iniziare immediatamente facendo un intenso esercizio fisico è stato irreale, ho

realizzato. Ho deciso di iniziare con un semplice sit-up e push-up.

A solo un paio di volte al giorno, lentamente, questo è stato più che sufficiente per me. Quando ho iniziato ad esercitare, la mia famiglia sono stati spostati sul serio, vivamente sconsigliato di impegnarsi in esercizio, ma piuttosto di seguire gli ordini del medico. Ogni giorno, ho aumentato il carico, e che mi ha particolarmente soddisfatto, il mio cuore ha cominciato a funzionare meglio, non c'era una forte mancanza di respiro, quali e soffocante come era in precedenza. In quel momento ho capito che sarò in grado di superare la malattia, se regolarmente Sono impegnati in esercizio. Dopo alcuni mesi, mi sentivo come il bene che

poteva permetterselo, non ho potuto prima, come lunghe passeggiate a piedi la sera Tbilisi. In precedenza, a causa della malattia che non era possibile.

La malattia a poco a poco ha cominciato ad allontanarsi da me, ogni giorno mi chustvoval nuovo afflusso di energia e forza. Tutta la mia famiglia era molto felice e orgoglioso dei miei successi. Sei mesi più tardi, ho chiesto un'indagine sulla stessa clinica dove in precedenza consegnato una diagnosi fatale.

GeoFresher - grande viaggiatore Djumber Lejava

Il medico cliniche testa era molto sorpreso che ero ancora vivo, e non solo - è venuto in ospedale per sé, senza accompagnamento. I medici erano in perdita, e in un primo momento erroneamente che probabilmente ho fatto un intervento al cuore all'estero. Quando ho spiegato che l'esercizio fisico mi guarire, non riusciva a crederci. Qual è stato sorprendente

Tutti i medici quando dopo il mio cuore cardiogramma è scoperto che quelle cicatrici, ed i punti che sono stati nel mio cuore sono scomparsi. Il mio cuore sembrava perfettamente sano.

In generale, non è stato tanto importante per me - quello che dicono i medici, perché io stesso ho ZnAl che i problemi di cuore sono in passato. Non ha deciso di fermarsi lì, e aumentare l'attività fisica, ha cominciato a fare flessioni sul pavimento le dita dei piedi, si è portato a automatismo, e sei mesi dopo ho raggiunto la perfezione in questo business. E 'stato il mio primo disco, ma non solo per sé ma anche per il Guinness dei primati.

Io in genere non voglio registrare un nuovo record del mondo, ma i miei amici insistito sul fatto che il mio record nella categoria dei più veloci push-up sulle dita è stato iscritto nel

libro dei primati. A Tbilisi, ci sono rappresentanti di questa organizzazione, che podverdit il mio record, inviare i risultati alla sede centrale di Londra. Dopo qualche tempo si trattava di un messaggio di gioia che il mio record potverzhden, ed è elencato nel registro dei primati. In un incontro ufficiale con i rappresentanti del Guinness dei rekorodo Tbilisi solennemente consegnato il certificato. E 'stato il mio primo disco, ma non l'ultimo. In seguito, sono stati registrati un paio di record mondiali in diverse categorie.

Un giorno, nella nostra grande famiglia ha festeggiato una vacanza. Abbiamo raccolto tutti i parenti provenienti da tutta la Georgia. Vochischalis tutto il mio coraggio e la fermezza di carattere, ma non sapevano quanto sia difficile tutto questo è stato dato a me. Ho un nipote che a 10 anni, probabilmente a causa di esso sono andato in tour in tutto il mondo.

Adatto in qualche modo a me e dice:

- Signor Djumber, sei così forte e resistente che, anche in grado di entrare nel libro dei record mondiale. E perché non te ne vai in bici tutto il mondo e visitare tutti i paesi del mondo?

"Sì, perché no?" - ho pensato. Per ora, tutti i problemi di cuore in passato. Ora mi sento come un ragazzo di 20 anni, sono pieno di forza e di energia, nonostante la sua '53. Forse a questa età per iniziare qualcosa di nuovo e cambiare radicalmente la loro vita? .. Ma i miei diritti nipote. Dopo di che, mi sono messo a cercare di fare il giro del mondo. Ma come farlo, e che è necessario - non ho avuto le informazioni.

Poi ho deciso di bit per bit per raccogliere informazioni su come faccio a iniziare nella circumnavigazione. Ho iniziato con calma la preparazione. Ho comprato una bicicletta, che poi ho rifatto per se stessi, comprato un camion trainato, zaino, tenda, pezzi di ricambio per la moto. Ho cominciato con attenzione per capire il percorso.

GeoFresher - grande viaggiatore Djumber Lejava

Non ho avuto alcuna esperienza in viaggio, così ho aperto per se stessi. Grazie alla mia famiglia che mi ha aiutato a prepararmi per la spedizione mondiale. Così, dopo un anno e mezzo di età inferiore ai 55 anni, ero pronto per iniziare. Non c'era pomposo, formale, la cerimonia di partenza. Basta venire i miei parenti, e che mi ha portato in tour in tutto il mondo. Io non sapevo ancora che cosa sarà ritardata per anni un lungo periplo nove e mezzo.

La ragione era che il più delle volte ha dovuto attendere per mesi, o ricevere soldi da Georgia o visti di diversi paesi. Sì, e sai bene che la strada hanno a che fare con la burocrazia. Nei nove anni e mezzo ho acquisito un'esperienza unica e mudrost che danno di viaggio.

In condizioni diverse dovevano sopravvivere, c'è stato un tempo che non era nemmeno il cibo più semplice e acqua. In montagna, la mancanza di ossigeno e il terribile freddo che tutte le intemperie. caldo terribile all'equatore, che è così iznemozhdala che era disposto a pagare un sacco per un po ' "pezzo" di freddezza.

GeoFresher - grande viaggiatore Djumber Lejava

Nel deserto del Gobi, quando ho perso la mia strada, io davvero non so cosa fare. Acqua Ho finito qualche giorno fa. Forte vento del deserto soffiava le mie cose dal carrello. Controllare la moto al momento era impossibile. La prima ragione - il vento, la seconda - ero completamente disidratato, e non aveva la forza di pedale. Sono solo in preda alla disperazione, lentamente, alla guida della sua moto, a malapena aggrappata al volante.

Avere certo numero di chilometri, mi sono reso conto che la strada inizia "in nessun luogo" dove probabilmente non sarà mai più tornare indietro. Mi è stato visitato dal pensiero più terribile, ma ero più preoccupato di quello che accadrà alla mia famiglia se muoio qui nel deserto, senza acqua, senza cibo, senza calore?

Esausto, mi sdraiai sulla sabbia e chiuse gli occhi e ha cominciato scorrere mentalmente nella sua memoria di "immagine" della vita. Eccomi qui, per la prima volta è andato a scuola. Poi mia madre mi teneva la mano, e io non vedo l'ora di andare in classe, mi ricordo l'odore di vernice, che non hanno avuto il tempo di erodere le camere rinnovate. Poi di nuovo sono successe molte cose nella mia vita, ho avuto tutto - la gioia, il dolore, e la perdita e guadagno - ma che importa in questo momento, quando sono tutto solo, su un equilibrio tra la vita e la morte. Mi stavo sempre peggio, non so - o dai miei ricordi, o di eccitazione che non mi ha lasciato in questo momento - per i loro cari, mia moglie, figli e nipoti. Dopo tutto, sono in attesa per me, e credo fermamente che mi farà tornare in vita. No, non posso permettere il pensiero della morte, io dolzhen lotta per la vita, come ho fatto prima, quando i medici mi hanno messo in croce ... devo sopravvivere ...

Dal freddo estremo hanno cominciato a ridurre sudorgi, per qualche tempo, sono svenuto. Quando mi sono svegliato e ha aperto gli occhi di fronte a me c'era una donna di mezza età, che mi sorrise. "Cosa c'è?" - ho pensato. Mirage? Allucinazioni? O sono in un altro mondo da cui nessuno ritorna mai? Ho dato uno schiaffo la mano sul viso, ho voluto vedere se non riesco a dormire? No, ho sentito qualcosa di male, allora ancora in vita. La donna mi aiutò ad alzarsi.

Confondere la lingua mi ha portato in uno stato di torpore. La donna è qualcosa che ho cercato di spiegare nella loro lingua, ma non capisco ... Un attimo dopo, la donna scomparve, ha appena tranquillamente se ne andò, come pure con discrezione apparve davanti ai miei occhi, ma alla fine fece segno di rimanere al suo posto.

Mi tuffai nei suoi pensieri, e cominciai a mettere in discussione me stesso, chi è questa donna, e cosa stesse facendo qui in mezzo al deserto in silenzio? Forse è davvero un miraggio, che ho preso ad essere una realtà? Dopo qualche tempo (anche se completamente perso la cognizione del tempo, e non avevo idea di che giorno, a che ora) all'orizzonte, ho visto sagome di diverse persone e qualche grosso animale, si è scoperto che si trattava di un cammello.

Queste persone - il gobiytsy locali che vivono in queste condizioni da incubo, è venuto ad aiutarmi. Ero così stanco che non riuscivo a stare in piedi. Ho quasi usadili su un cammello, e siamo andati a un Gyr - un luogo dove la loro famiglia viveva. Tutti i giorni che seguirono, mi riposo e recuperare la forza di provare ancora una volta la sua resistenza e il coraggio. Cosa sarebbe successo se in quel momento la famiglia non mi avrebbe aiutato? Probabilmente sarei morto. Tuttavia, v'è un Dio, che mi ha mandato queste brave persone che mi hanno riparati per un po '.

Il viaggiatore deve essere pronto a tutto. È necessario prevedere diverse situazioni, ma in pratica questo non è sempre il caso. Tutti, non importa cosa succede nel viaggio, dobbiamo accettare così com'è.

GeoFresher - grande viaggiatore Djumber Lejava

Si ricorda che qualsiasi sequenza di eventi è sempre corretto, anche se a prima vista può sembrare sbagliato. Se si avvia un po 'catena di eventi, è necessario attendere che sia sopra la catena. Niente in questo mondo accade per una ragione ...

GeoFresher, in particolare per il nostro sito