Un giorno nella vita in India

I - Tonya. Sono 25. Di professione sono un giornalista e redattore.

Per due anni il mio marito ed io vivo e di viaggio in Asia. Scegliere un luogo lontano da grandi città, più interessante, e più alta (molto simile montagna); Abbiamo fare escursioni, andare in bicicletta, per spiare cultura asiatica. Tra parte per lavorare a distanza. Questa foto storia - la mia giornata tipica nel villaggio di Nagar in India.

Un giorno nella vita in India

7:30. L'ultima mezz'ora nei pressi di mosche e disgustoso vespa ronzio. Si sistemò sotto il tetto, e la mattina alla ricerca di un posto per intercettare dolce. Presto mi stanco formicolio Hornet. Infine svegliarsi, uscire sulla veranda e ora di nuovo pulire l'occhio - convinto che il paesaggio - non è un'illusione. A condizioni di mercato - un frutteto di mele con foglie cadute. Un po 'più lontano - una fitta pineta sul bordo - un piccolo tempio.

Un giorno nella vita in India

tutti in stile rustico in casa nostra. No, l'acqua dal pozzo, noi non l'usura e non si riscaldano in un bacino della caldaia come ha fatto mia nonna. Ma il bagno è separato dalla casa, e, a mio parere, è una grande occasione, ancora una volta a guardarsi intorno. Scendo e con attenzione vado in giro le moto, che sono in uno stato di conservazione. Pasha li porta in ordine dopo viaggio in bicicletta in Himalaya.

Un giorno nella vita in India

Quando è tornato, scopro che non sono indifferenti a un ronzio vespa.

Un giorno nella vita in India

Io vado a fare colazione. La fotografia - scaffali con prodotti. In alto (da sinistra): l'olio di senape, farina, semola di grano, semola, cacao, Papadum (PEA più sottili dolci croccanti), amido, burro chiarificato, tè, crusca, zucchero. Sul piano di fondo: riso, sale, pellet di soia, il cumino, Chyavanprash (in India credono che questo ayurvedico significa "buona per la salute"), semi di senape, curcuma, peperoncino. Siamo in India per sei mesi, e durante questo periodo ho imparato a usare le meravigliose spezie indiane. cibo russo sembra ormai sgonfiando.

Un giorno nella vita in India

08:20. La colazione non è al tavolo, e, secondo la tradizione asiatica, seduto sul pavimento. Oggi per la prima colazione al marito di semola, yogurt con sciroppo di mela e crusca per me, il tè e il formaggio "paneer" (simile al adyghe) per entrambi. Yogurt farlo da soli con l'aggiunta di un dispositivo d'avviamento nel latte. Il porridge di volte mi ha messo il cardamomo o cannella, ma oggi solo con latte e burro.

Un giorno nella vita in India

lavo piatti nel bagno, ed è necessario trasportare le pentole e piatti. Nel corso della serata e la mattina ha accumulato una ciotola piatti. A volte, nel bagno ci sono ospiti: coleotteri, lumache, ragni e perfino scorpioni.

Un giorno nella vita in India

Se mi trovo in modo tale per strada indiano, allora mi sentirò nudo. Ma nella nostra foresta a casa vado al pantaloncini corti.

Un giorno nella vita in India

Io fotografo se stessa nello specchio del bagno.

Un giorno nella vita in India

Accanto al bagno - un fienile in pietra solida, in cui i proprietari di casa nostra mantenuto una mucca. Tuttavia, ora non hanno tempo per la cura per gli animali, e ha dato a qualcuno.

Un giorno nella vita in India

Mi siedo a un tavolo sulla veranda. Ci ero in attesa di un notebook con appunti di viaggio ieri ha scritto materiale sul nostro viaggio precedente. frutto verde vicino - questo sembra essere la pesca selvaggia, che abbiamo scelto per curiosità sulla strada. Abbiamo provato - acida.

Un giorno nella vita in India

continua a cercare materiale sul soggetto, in quanto importante non tanto il diario di viaggio di informazioni concrete sulla regione, su che tipo di persone ci vivono. Parallelo per controllare la mia posta elettronica. I lavoratori non hanno le lettere.

Un giorno nella vita in India

La vista dal mio posto di lavoro al giardino, il bosco, la casa del vicino e la chiesa. Lenitivo. Piuttosto, in tali circostanze, non c'è motivo di preoccupazione.

Un giorno nella vita in India

Il vicino di casa (ero troppo timido per fare foto) ha portato il latte fresco. Ogni giorno si presenta a casa 10-11 del mattino, con lattine di metallo, in cui gli spruzzi latte vaccino fresco. La metà di solito usiamo per fare lo yogurt. Ma prima è necessario bollire, e ho messo il latte sul fornello. Perché in una pentola a pressione? Ha appena ricevuto il primo braccio.

Un giorno nella vita in India

Per ritornare al computer, e poi - oops - smesso di funzionare in linea. Provare a riavviare il programma non funziona, perché mi porto via Pasha CDMA-modem, e mi attengo nel vostro computer (usiamo internet per due uno, e ottengo attraverso il mio wifi).

Un giorno nella vita in India

pubblicato sul sito un nuovo post su un tour in bicicletta dell'Himalaya indiano. Posso controllare se tutto è corretto, e se la foto viene pubblicata con riferimento al post nel mio LJ. Bene.

Un giorno nella vita in India

Oggi, ho una cosa - per andare a Manali si trova a 20 km dal paese in cui viviamo, per inviare un pacco di acquistare i biglietti degli autobus a Delhi (lasciando presto) e cambiare dollari per rupie indiane. Perciò io raccolgo cose: soldi, passaporto (improvvisamente tornare utile nello scambiatore), e-book, notebook.

Un giorno nella vita in India

Fare con le cose che non abbiamo più bisogno di viaggiare, ma ancora abbastanza prezioso per loro non buttare. Ho intenzione di inviarli alla memorizzazione di sua madre a Mosca.

Un giorno nella vita in India

chiude la porta. Non è così facile: dopo la recente stagione delle piogge è leggermente falde inclinate sono ora a diversi livelli, ed è difficile per ritrarre il fermo.

Un giorno nella vita in India

Nel zucchine verdi del maestro cantiere. Quando io non ero ancora in Asia, mi sembrava che ovunque qui crescono banane, noci di cocco e frutti esotici sconosciuti e verdura. La realtà è molto più prosaica: patate, carote, cavoli, piselli, occupano la maggior parte dei campi asiatici.

Un giorno nella vita in India

Non viviamo nel villaggio, e sopra di esso, sul pendio. Il villaggio è uno stretto sentiero, che nella stagione delle piogge, a volte si trasforma in un fiume.

Un giorno nella vita in India

I piedi attraverso i boschi, e il più vicino al villaggio, così diventa corna segnale acustico più rumorosi, qualcosa indiani sostengono, qualcuno schiaccia sassi.

Un giorno nella vita in India

Nagar - luogo turistico. Nel villaggio ci sono ristoranti e caffè, che servono non solo piatti tipici della cucina indiana (riso e dal), ma anche europea - pizza, pasta, insalate. Lungo la strada mi passano un paio di ristoranti.

Un giorno nella vita in India

Qui è il centro del paese: negozi, bar, auto parcheggiate, sul quale vennero i turisti.

Un giorno nella vita in India

In Naggar Roerich ha vissuto, e ora ecco che arriva un sacco di persone interessate a un lavoro di Nicholas Roerich. Anche la pubblicità è apparso, progettato per il pubblico di lingua russa.

Un giorno nella vita in India

Kullu Valley, che si trova Nagar - una località di montagna. Nelle pianure dell'India è caldo, polveroso, chiuso e affollata, quindi gli indiani preferiscono trascorrere le proprie vacanze nella frescura della montagna. Viaggia, per lo più su un veicoli personali o affittati.

Un giorno nella vita in India

Io cammino attraverso il villaggio, notando che l'incontro "country club" di oggi.

Un giorno nella vita in India

Noi usiamo all'ufficio postale: mi hanno detto che presso l'ufficio postale locale per inviare pacchi a livello internazionale non può essere, ma voglio vedere di persona. Si è scoperto che è possibile, ma per qualche motivo si accettano solo per essere inviato per posta aerea. È più veloce e più costoso, ma devo correre a nulla, così ho rimuovere il suo pacchetto di nuovo il pacco.

Un giorno nella vita in India

Alla fermata driver risciò annoiati. Io preferisco la tradizionale bus.

Un giorno nella vita in India

Il bus tremava così che la fotografia non ha funzionato. L'orologio 14.20 - allora ero a Manali. La prima cosa che voglio comprare un biglietto dell'autobus a Delhi. La biglietteria presso la stazione degli autobus sembra molto sgradevoli. Acquista i biglietti presso il banco turistico nelle vicinanze.

Un giorno nella vita in India

vicoli mio modo al palo.

Un giorno nella vita in India

Sulla strada di guardare nelle vetrine dei negozi. Proprio in fondo alla borsa - lo yogurt zuccherato. I vasi successivo - egli è.

Un giorno nella vita in India

a Manali più negozi che nel paese in cui viviamo. Così a volte siamo venuti qui per il cibo.

Un giorno nella vita in India

Qui e Mail. Ma qui non ero fortunata: in primo luogo, l'invio di quel giorno non ha accettato, e in secondo luogo, mi ha detto che, anche, è inviato solo in aereo.

Un giorno nella vita in India

accanto al post in Manali ha un negozio di articoli sportivi. Non solo era di qualcuno mountain bike - una rarità da queste parti. Ci sono andato in libreria e selezionare un libro sulla storia del Tibet, ma ho dimenticato di scattare una foto.

Un giorno nella vita in India

Il cassiere stazione di scambio è stato così occupato a parlare che ha preso soldi da me, senza alzare lo sguardo dal microtelefono. Non mi fotografato.

Ora possiamo tornare a casa. Vado alla stazione degli autobus sulla strada "affare". In Manali piace sempre qualcosa di costruzione, riparazione, buco zalatyvayut.

Un giorno nella vita in India

al marciapiede seduto nomi ricamono sulle palline. Quello che mi piace sicuramente l'India (e in Nepal, anche), quindi è facile la scoperta di piccole e anche il più piccolo business. Ha deciso di fare palline luminose - prendere una sedia e sedersi sul ciglio della strada, nessun agente di polizia che non dice una parola. Vuoi vendere le mele dal suo giardino - Wellcome. Vuoi aprire un piccolo negozio - per favore.

Un giorno nella vita in India

Questi ragazzi, come, per tutto il giorno seduto alla stazione degli autobus e offrire ai passanti lucidare le scarpe. La polizia dice che non sono le parole.

Un giorno nella vita in India

Questo è il mio autobus. Vado, soddisfatto.

Un giorno nella vita in India

Sono uscito appena comprato il libro. L'autobus inizia a muoversi, e tutta la strada che ho letto. Un sacco di tempo: per viaggiare circa 20 km, ma il bus trascina un'ora.

Un giorno nella vita in India

Evviva! È arrivato in Nagar. La fotografia - negozio, in cui abbiamo usato per andare per generi alimentari. Nonostante tutti i pregiudizi circa l'India, non siamo ingannati.

Un giorno nella vita in India

Un piccolo tempio sulla strada attraverso il villaggio.

Un giorno nella vita in India

Anche in questo caso, mi passa per posta: si è già chiuso.

Un giorno nella vita in India

era immerso nella foresta e la foresta suoni: il cinguettio degli uccelli e insetti, il fruscio di erba e rami di albero.

Un giorno nella vita in India

Alla fine dell'estate, la canapa è diventato alto quasi quanto me ed eccita la mente di venire qui hippies. No, non è specificamente cresce, si tratta di un processo naturale.

Un giorno nella vita in India

La casa mi aspettava un piccolo incidente: il vento soffiava al largo delle corde con una tenda di essiccazione. Sono in esecuzione corretta.

Un giorno nella vita in India

ha chiesto Pasha rendono la cornice messa in scena "Tonya torna a casa." Me salwar kameez - un tipico abito indiano. Per questo dovrebbe indossare una sciarpa, in modo che appaia molto più elegante, ma a volte mi abbandono.

Un giorno nella vita in India

E Pasha occupato portando ancora una volta le nostre moto in condizioni di lavoro.

Un giorno nella vita in India

si sedette davanti al computer, controllare per vedere come ci sia il nostro sito.

Un giorno nella vita in India

​​scurisce. E 'giunto il tempo per cucinare. Oggi abbiamo una cena indiana - "ha dato" (zuppa di fagioli piccante) e le torte, "chapati".

Un giorno nella vita in India

L'immagine non ha un aspetto molto appetitoso, ma, a mio parere, è spaventoso gustoso.

Un giorno nella vita in India

per il dessert - mele.

Un giorno nella vita in India

Prima di andare a letto, leggendo un libro sul Tibet.

Un giorno nella vita in India

L'orologio - 23:10, luci spente.

In questo bellissimo posto che ci sono stato, ho comprato i biglietti a Delhi, e poi - ancora di più, e ora siamo in Nepal. Tuttavia, in Nepal troppo bene :)