Sette semplici regole che vivranno fino a 100 anni

Il famoso cardiologo americano Clyde Yancy detto che ogni persona ha una probabilità del 90 per cento di diventare un centenario, e festeggerà il suo compleanno novantesimo o centesimo. Per fare questo, ha bisogno solo di rispettare i sette principi semplici.

Sette semplici regole che vivranno fino a 100 anni

Secondo il medico, ogni singola persona su forze di raggiungere salute ottimale nel seguente modo.

Il primo

Condurre una vita attiva. La mancanza di esercizio prende quasi quattro anni di vita di una persona. Le persone che sono fisicamente inattivi sono il doppio delle probabilità a rischio di sviluppare malattie cardiache e ictus.

Il secondo

Conoscere e controllare il colesterolo. Il livello più alto nel sangue può portare all'accumulo di depositi grassi nelle arterie e aumenta il rischio di malattie cardiache e ictus.

In terzo luogo,

Seguire una dieta sana. Una corretta alimentazione è uno degli elementi più importanti che miglioreranno la salute. Seguire questa regola non è davvero difficile. Secondo il medico delle scienze mediche, professore, capo del dipartimento di ricerca di ipertensione federale cuore, il sangue ed Endocrinologia. VA Almazov Aleksandra Conradi, al fine di mantenere una buona salute è particolarmente importante per una persona a consumare una grande quantità di fibre, cereali, verdure fresche, frutta.

La ​​quarta

Conoscere, controllare la pressione sanguigna. La pressione alta è spesso chiamato il "killer silenzioso". Come risultato, le persone possono ridurre il rischio di ictus del 40% e il rischio di attacco di cuore - al 25%.

In quinto luogo,

Mantenere un peso sano. L'eccesso di peso - un importante fattore di rischio per malattie cardiache e ictus. L'obesità può ridurre la durata della vita di quasi quattro anni.

Come dottorato di ricerca ha confermato, terapeuta deposito Irina, i medici di tutto il mondo è la crescita precaria del numero di persone che sono in sovrappeso. E come complicanza di questo - un significativo aumento del numero di pazienti affetti da diabete e ipertensione. A causa della abbondanza di grassi animali aumenta significativamente il numero di persone che soffrono di livelli elevati di colesterolo nel corpo. La mancanza di esercizio fisico si trova in quasi ogni altro abitante della città moderna.

sesta,

Consapevole delle minacce associate al diabete. Il diabete aumenta il rischio di ipertensione, aterosclerosi, malattia coronarica e di ictus, soprattutto se i livelli di zucchero nel sangue sono scarsamente controllati.

Settima

Non fumare. Decine di migliaia di persone muoiono prematuramente ogni anno a causa di uso del tabacco, e migliaia di non fumatori devono affrontare la stessa sorte a causa del fumo passivo. Una volta che una persona smette di fumare, il rischio di sviluppare malattie cardiache e ictus comincia a diminuire. Dopo 15 anni, la minaccia non è superiore a quello di un non fumatore. Clyde Yancy assicurarsi che la conversione delle persone nei centenari aiuterà a salvare i miliardi di dollari di economia, riducendo il costo del trattamento delle malattie cardiovascolari. Sami stesse persone salvare i propri fondi, perché non spendere per la medicina a pagamento, se potranno usufruire di una consulenza gratuita.

Tuttavia, avverte Alexander Conradi, anche se seguendo questi consigli prolungare la vita, ma purtroppo, non può cambiare la genetica di una persona, che è del 50% determina la durata della nostra esistenza.

"Ci sono persone geneticamente predisposti a malattie cardiovascolari e nepredraspolozhennye. Se i genitori di una persona è morta prima dell'età di 50 anni, anche dopo tutte queste raccomandazioni, a 100 anni che non sarebbe vissuto. Ma con buona genetica suggerimenti aiutano a mantenere la salute del cuore. Per quanto riguarda il cattivo ambiente, i fattori come l'inquinamento dell'acqua presente, l'aria, non più del 10-15% dell'impatto sulla longevità - detto l'esperto. - Quindi, dal mio punto di vista, l'osservanza di queste norme effettivamente aumentare la vita di una persona di almeno 20 anni ".