Relazione - Corvo Bianco

"Corvi bianchi non vivono bene ... Ma la pecora nera ama Dio. Penso che vale la pena di soffrire per. Per questa felicità ... "

Citazione del prodotto "Star" moderno scrittore Elena Lagutina brevemente, ma abbastanza capiente per catturare il significato di un fenomeno chiamato "pecora nera". Questo argomento di attualità in ogni momento dedicato non un articolo sulla psicologia.

Relazione - Corvo Bianco

Le persone che circondano soprannominato il "pecora nera", regolarmente sottoposto ad attacchi violenti e incontrare incomprensioni, e spesso la condanna, infatti, a fronte dei loro fratelli - i "corvi neri". La domanda sorge spontanea: perchè ..?

Ora i media stanno attivamente discutendo un terribile incidente che si è verificato di recente nella città di Gusev, regione di Kaliningrad. Vi ricordo: due 14-year-old studentessa è stato brutalmente picchiato la sua stessa età. Il giovane, che era presente al momento della strage, stava filmando con una videocamera. Dopo di che film era "trapelata" a Internet su una revisione di tutto il paese.

La ragazza ferita è disabilitato. Questo fatto, naturalmente, lo rende diverso dagli altri bambini. Anche se le cause dell'aggressione dei giovani mostri in relazione alla vittima non è completamente chiarito, e cosa più importante - non comprese dalla società, ci sono tutte le ragioni per credere: una tragedia per molti versi ha provocato l'alterità del bambino per gli altri.

Il caso del tema. La fede era solo un ottimo studente della classe. E l'unico che non fumava, non beveva alcol e non ha portato lo stile di vita dissoluta. Compagni di classe non piaceva la fede, ma in qualche misura dipendente da essa: nel caso di cui si ha sempre dato per annullare il vostro lavoro e vi dice i puzzle risposta giusta per testare. Pertanto, hanno dovuto nascondere la loro vera attitudine alla ragazza, anche se si è scoperto male.

Relazione - Corvo Bianco

Tuttavia, in un giorno "perfetto" La fede è andato alla classe su una chiamata alla classe e vide: un compagno di classe, senza domanda è salito nella sua borsa, rimosso dal suo notebook con la performance, alla vigilia di compiti a casa sulla fisica e spudoratamente imbrogliare, seduto proprio dietro di lei scrivania. L'aspetto del amante del notebook non ha influenzato il comportamento delle ragazze arroganti. Inoltre, Vera oltraggio stato incontrato incomprensioni e ha causato una forte reazione di carattere negativo. Il giorno dopo, la ragazza smise di parlare quasi tutta la classe. Solo due studentesse non hanno accettato le condizioni di maggioranza e ha continuato a comunicare con Vera. Oltre al boicottaggio "gregge" in ogni modo prendendo in giro "non come tutti gli altri": sedia unto su cui sedeva la vittima, inchiostro, gesso, pulsanti sottoposto, cose nascoste, bruciato la manica di un appeso camicia nello spogliatoio, e anche spinto la fede nel burrone, la verità senza conseguenze per la salute.

Era il nono di classe - non più bambini, ed è adulti che danno un report per gli atti vigenti, allo stesso tempo, la coesione, ha mirato a "segnare" A differenza di loro umana. Sai qual è la cosa peggiore in questa situazione? Persone, gettano tutte le loro forze alla distruzione di uno, non si sentono in colpa. Al contrario, il loro comportamento è considerato normale.

La storia ha un buon finale: i genitori di tempo sono intervenuti Fede, per loro - gli insegnanti. Come risultato, i partecipanti della persecuzione scusato con la ragazza e il boicottaggio del bullismo era finita una volta per tutte. Ma fino alla fine dello studio a scuola fino all'ultimo secondo compagni di classe in silenzio odiavano fede, perché "non è come gli altri" ...

Suona come una diagnosi, non è vero? Il termine "corvo bianco" in molte persone associate con la frase "non è di questo mondo", "strano", "pazzo". Nel frattempo, in queste parole l'essenza di una persona è diversa dalla maggior parte. Cercate di capire, ma allo stesso tempo mettere in evidenza le cause di atteggiamenti negativi verso i "corvi bianchi" da parte di altri.

"Non è di questo mondo" - un'allusione al fatto che una persona appartiene ad un altro spazio-tempo, se non nel corpo, allora certamente l'anima e pensieri. E 'come un diverso umanoide. Questa dichiarazione riflette perfettamente l'essenza della "pecora nera" si sente veramente come un estraneo in questo mondo. Forse è per questo che le persone che dicono che spesso sono "non di questo mondo" una scintilla di Dio, cioè, dotato di un talento raro, qualcuno da ammirare e qualcuno invidia. L'ultimo aspetto - uno dei motivi di antipatia i "corvi bianchi". La parola "strano" deriva da una parola affine "partito". Così, chiamando una persona "strana", significano che è venuto, uno strano, non locale, con le loro convinzioni proprie, morale e regole di vita.

Relazione - Corvo Bianco

Infine, la parola "pazzo" è il contrario dell'espressione "normale". Standard - è un insieme comune di qualità e comportamenti che devono essere soddisfatti per tutti i membri della società. "Dovrebbe? Chi dovrebbe "-? Turbato chiunque e sarà giusto. Norma inventato dall'uomo, e tutto ciò che esce dalla sua scatola, è da considerarsi improprio, anormale. Ma che diritto hanno le persone a parlare la normalità di un particolare individuo? Natura stabilisce che ritiene più opportuno a qualsiasi persona. Osiamo, comuni mortali, a condannare la sua creazione? (Si noti che questo non si applica di azioni straordinarie, come la criminalità, combatte e così via. N. non può giustificare i dati dei tassi di non conformità non).

Così, un altro motivo per il rifiuto di "pecora nera" "gregge" - l'impegno a stereotipi sociali come "essere come tutti gli altri" e la percezione della minima deviazione da esso come difettoso.

Ma cosa succede se guardiamo a questo problema attraverso gli occhi di "pecora nera"? Mettetevi nei loro panni e cercare di capire ciò che sentono - persone che si distinguono dalla massa grigia?

Relazione - Corvo Bianco

Così, "corvi bianchi" si dividono in due categorie. I rappresentanti del primo, che soffrono di una mancanza di comprensione degli altri, che lottano per stabilire un contatto con loro, cercando di "match" con la maggioranza. Di conseguenza, essi sono in grado in qualche misura "mascherata" sotto la "pecora nera", ma la gente ancora in piedi fuori dalla folla e sono percepiti come individui in fuga da se stessi.

I rappresentanti della seconda categoria sono a conoscenza non solo della loro unicità, ma anche fiero di esserlo, fortemente sottolineare, non perdere nessuna occasione per dimostrare ancora una volta agli altri la loro miseria. Questi "corvi bianchi" sono spesso induriti "narcisi" ed egoista, ma, tuttavia raggiungere nella vita certe altezze. Se i loro piani falliscono, ancora opporsi ad altri con dignità e avere il titolo "La perfezione non riconosciuto". In ogni caso, per nascere "pecora nera" - ancora una volta questo premio, e la punizione allo stesso tempo. L'uomo insignito del titolo di "Chosen", dotato di straordinario mondo spirituale e il diritto di decorare una realtà terrena, "diluito" l'identità umana, iniziale più alta destinata a tormento e la lacerazione cardiaca. Non tutti nel gusto e la forza di sentirsi una spina per tutta la vita negli occhi della maggioranza. Alcuni abbattere, sprofondando verso il basso. E cambia nulla impossibile, perché la Bibbia dice: "che amo, e che mandato" ...

La speranza Ponomarenko, in particolare per il nostro sito