Mondi lontani

artista americano Walter Myers (Walter Myers) è nato nel 1958, un bambino è interessato a astronomia. Attraverso i suoi dipinti, disegnati in accordo con i dati scientifici, si possono ammirare i paesaggi di altri pianeti. Ecco una selezione di opere Myers con i suoi commenti informativi.

Jupiter - vista dal satellite europeo

Mondi lontani

Giove Crescent varia lentamente sopra l'orizzonte del suo compagno - l'Europa. L'eccentricità della sua orbita è costantemente esposto a disturbi dovuti alla risonanza orbitale con Io, che ora appena tenuto sullo sfondo di Jupiter. deformazione Tidal fa sì che la superficie di Europa, coperta con crepe profonde e fornisce un compagno caldo, stimolando processi geologici sotterranei, che consente di rimanere sotto la superficie dell'oceano liquido.

L'alba su Marte

Alba sul fondo di uno dei canyon nel labirinto della notte Tharsis su Marte. Il colore rossastro del cielo dà dissipata nella polvere nell'atmosfera costituito in prevalenza di "ruggine" - ossidi di ferro (se un vero fotografie scattate rover, si applicano correzione automatica del colore nel editor di immagini, il cielo in loro sarà superficie "normali" pietre blu, però. allo stesso tempo acquisire una dominante verde, che non è vero, quindi subito dopo tutta la strada qui). Questa polvere si disperde e rifrange la luce in parte, a seguito del Sole c'è un alone blu nel cielo.

Mondi lontani

Alba Io

Mondi lontani

Alba Io, Jupiter. Di superficie, simile alla neve, primo piano comprende cristalli di anidride solforosa espulsi sulla superficie del geyser simile vidneyuscheysya Ora per vicino all'orizzonte. Non c'è atmosfera, creare turbolenze, così geyser ha la forma corretta.

L'alba su Marte

Mondi lontani

L'eclisse su Callisto

Mondi lontani

Questa è la più lontana delle quattro grandi lune di Giove. È più piccolo di Ganimede, ma più di Io ed Europa. Callisto anche ricoperta da una crosta di ghiaccio mescolato con rocce sotto contenente acqua dell'oceano (più vicino alla periferia del sistema solare, maggiore è la percentuale di ossigeno nella sostanza dei pianeti, e, quindi, acqua), ma l'interazione di marea del satellite è quasi non afflitto, tuttavia superficiale ghiaccio può raggiungere spessori 100 km, e vulkanizm assente, in modo che la presenza di vita qui è improbabile. In questa foto si guarda Giove da una posizione di circa 5 ° dal polo nord di Callisto. Il sole sarà presto fuori dal bordo destro di Giove; ei suoi raggi vengono rifratti dall'atmosfera del pianeta gigante. Punto blu alla sinistra di Giove - è la Terra, il giallastro a destra - Venere e destra e sopra di esso - Mercurio. fascia biancastra Jupiter - non via lattea, e il disco di gas e polvere nel piano dell'eclittica sistema solare interno, noto come un osservatore terrestre "luce zodiacale"

Mercury Aurora

Mondi lontani

Disco Solare Mercurio sembra tre volte più della Terra, e molte volte più luminose, soprattutto in un cielo airless.

Mondi lontani

Data la lentezza della rotazione di questo pianeta prima per diverse settimane con lo stesso punto si può osservare insinua lentamente sopra la corona solare orizzonte.

Triton

Mondi lontani

pieno di Nettuno nel cielo - l'unica fonte di luce per il lato notte del Tritone. Una linea sottile attraverso il disco di Nettuno - è l'anello, visto edge-on e cerchio scuro - l'ombra del Triton. Il bordo opposto della depressione nella terra di mezzo è di circa 15 chilometri.

alba su Triton

Mondi lontani

"Estate" Pluto

Mondi lontani

A dispetto delle sue piccole dimensioni e la grande distanza dal Sole, Plutone ha un'atmosfera d'altri tempi. Questo accade quando Plutone, muovendosi lungo la sua orbita allungata, si avvicina al Sole più vicino a Nettuno. Durante questo periodo, circa il venti del metano-azoto evapora superficie del ghiaccio, che avvolge la densità rivale atmosfera pianeta Marte. 11 Febbraio 1999, Pluto ha ancora una volta attraversato l'orbita di Nettuno e ha iniziato di nuovo su di lui dal sole (e ora sarebbe il nono, il più lontano dal Sole, il pianeta, se nel 2006 con l'adozione della definizione di "pianeta" non è stato "retrocesso") . Ora per 2231. E 'di solito (anche se più grande) le congelati Planetoid Kuiper zone scure - armatura rivestito gas congelati luoghi ha acquisito una colorazione rossastra sull'interazione di raggi gamma con uno spazio aperto.

Informazioni sul all'alba Gliese 876 d

Mondi lontani

Il pericolo di per sé può portare albe sul pianeta Gliese 876 d. Anche se, in realtà, nessuno del genere umano non conosce le reali condizioni del pianeta. Esso ruota a una distanza molto ravvicinata dalla stella della variabile - una stella nana rossa Gliese 876. Questa immagine mostra come hanno immaginato l'artista. La massa di questo pianeta è più volte la massa della Terra, e la sua dimensione orbita più piccola dell'orbita di Mercurio. Gliese 876 d ruota così lentamente che le condizioni nel giorno pianeta e la notte sono molto diversi. È possibile evitare l'ipotesi che 876d Gliese può essere una forte attività vulcanica, causata dalle maree gravitazionali che deformiruyuet e riscalda il pianeta, ed è amplificata durante il giorno.

La nave

Mondi lontani

La nave esseri senzienti sotto il cielo verde pianeta sconosciuto

Gliese 581

Mondi lontani

Gliese 581, è anche Wolff 562 - star Classe nana rossa situata nella costellazione della Bilancia, 20, 4 vincolante. anni dalla Terra L'attrazione principale del suo sistema - i primi scienziati aperti esopianeta Gliese 581 C all'interno della "zona abitabile" - cioè, non troppo vicino e non troppo lontano dalla stella che la sua superficie potrebbe essere acqua allo stato liquido. La temperatura superficiale del pianeta è da -3 ° C a + 40 ° C, il che significa che può essere occupato. La gravità sulla superficie di una volta e mezzo più alti della terra, e "anno" è solo 13 giorni.

Come risultato di tale posizione vicino rispetto alla stella, Gliese 581 C sempre acceso ad esso da un lato, in modo che il cambiamento del giorno e della notte non è lì (anche se la luce può essere sollevato e abbassato rispetto all'orizzonte a causa dell'eccentricità dell'orbita e planetaria inclinazione dell'asse). Gliese 581 stelle metà Sun di diametro e un centinaio di volte più debole.

planetario

Mondi lontani

planetario o pianeta interstellare chiamato pianeta che non ruotano attorno alle stelle e alla deriva liberamente nello spazio interstellare.

Alcuni di loro sono formate, come le stelle, la compressione gravitazionale di nubi di gas e polvere, altri sono emersi, come pianeti normali nei sistemi solari, ma sono stati scartati nello spazio interstellare a causa di disturbi provenienti da pianeti vicini. Planetario dovrebbe essere abbastanza comune nella galassia, ma sono quasi impossibili da trovare, e la maggior parte dei pianeti vaganti sarà probabilmente mai essere aperto. Se il peso planetario è 0, 6-0, 8 e da terra, è in grado di trattenere un'atmosfera che fermerà il calore generato dal sottosuolo, e la temperatura e la pressione sulla superficie può essere accettabile anche per la vita. Sulla loro superficie regna notte eterna.

ammasso globulare, che viaggia lungo il bordo del planetario, contiene circa 50 000 stelle e si trova non lontano dalla nostra galassia. Forse, nel suo cuore, così come nei nuclei di molte galassie si nasconde un buco nero supermassiccio. Gli ammassi globulari in genere contengono molto vecchie stelle e il planetario, probabilmente troppo più vecchi della Terra. Quando la vita di una stella come il nostro Sole si avvicina alla fine, si espanderà a più di 200 volte il suo diametro originale, diventando una gigante rossa e distruggendo il sistema di pianeti interni

Mondi lontani

Poi, nel giro di poche decine di migliaia di anni, la stella tiri di tanto in tanto fuori i suoi strati esterni nello spazio, a volte con la formazione di gusci concentrici, lasciando dietro di sé un piccolo nucleo molto caldo, che raffredda e si restringe per diventare una nana bianca. Qui vediamo l'inizio della compressione - stella getta via il primo dei loro involucri gassosi. Questo fantasma gradualmente espandere la portata, venendo infine ben oltre l'orbita di questo pianeta - questo sistema stellare "Pluto", quasi tutta la sua storia - decine di miliardi di anni - ben portati attraverso sulla sua periferia in una palla morta scuro, ricoperte da uno strato di gas congelati. Gli ultimi cento milioni di anni, è immersa in flussi di luce e calore, scongelati di azoto e metano nell'atmosfera di ghiaccio formato, e sulla superficie del flusso di questa acqua di fiume. Ma presto - in termini astronomici - questo pianeta è di nuovo immersa nel buio e il freddo - ora per sempre.

paesaggio Ombra

Mondi lontani

Il pianeta senza nome paesaggio, alla deriva con il suo sistema di stelle nelle profondità di una nebulosa assorbire densa - enorme nube interstellare di gas e polveri

La luce da altre stelle è nascosto, mentre il vento solare dal sistema luminare centrale "soffia" il materiale della nebulosa, creando una bolla stella rispetto allo spazio libero, che può essere visto nel cielo come un punto luce necessaria, all'interno di circa 160 milioni km -. Si tratta di un piccolo strappo nella nube scura, le cui dimensioni sono misurati in anni luce. Planet cui superficie che vediamo è mondo, una volta geologicamente attiva con un'atmosfera sostanziale - come dimostra la mancanza di crateri da impatto - ma dopo l'immersione nella quantità nebulosa di luce solare e il calore che raggiunge la superficie è diminuita in modo che una gran parte dell'atmosfera è semplicemente congelato e di neve. Una vita che una volta prosperava qui, era scomparso.

Il sole nel cielo

Mondi lontani

La stella nel cielo di questo pianeta marsopodobnoy - questo Teide 1.

Scoperto nel 1995, il Teide 1 è una delle nane brune - stelle di massa molto piccola di diverse decine di volte più piccola del Sole - ed è quattrocento anni-luce dalla Terra nella ammasso stellare delle Pleiadi. Teide 1 ha una massa di circa 55 volte superiore a quella di Giove, ed è considerato abbastanza grande per una nana bruna. e, quindi, abbastanza caldo per mantenere la sintesi di litio al suo interno, ma è in grado di avviare il processo di fusione di nuclei di idrogeno come nostro sole. C'è questo substars probabilmente solo circa 120 milioni di anni (rispetto ai 4,5 miliardi di anni di esistenza del Sole), e brucia ad una temperatura di 2200 ° C - non la metà come caldo come il sole. Pianeta con cui guardiamo Teide 1, che si trova ad una distanza da esso circa 6, 5 milioni di chilometri. Qui c'è un clima e anche le nuvole, ma lei è troppo giovane per tutta la vita.

La luce sembra allarmante grande nel cielo, ma in realtà è solo il diametro è due volte più grande di quello di Giove. Tutto nane brune le dimensioni paragonabili a Giove - la più massiccia sono semplicemente più denso. Per quanto riguarda la vita su questo pianeta, allora è più probabile che semplicemente non ha tempo per sviluppare in un breve periodo di vita attiva di una stella - ha inflitta per circa trecento milioni di anni e poi un altro miliardo di anni, sarà lentamente dotlevat ad una temperatura di meno di mille gradi e ha considerato fermate stella.

Primavera a Phoenix

Mondi lontani

Questo mondo è simile alla Terra ... ma disertò. Forse, qui, per qualche ragione, non ha avuto la vita, nonostante le condizioni favorevoli, forse la vita non è solo avuto il tempo di produrre forme avanzate e arrivare alla terra ferma.

Il mondo ghiacciato

Mondi lontani

Alcuni di pianeti simili alla Terra potrebbero essere troppo lontano dalla stella, così in superficie per mantenere una temperatura accettabile per tutta la vita. "Troppo lontano" in questo caso - un termine relativo, tutto dipende dalla composizione dell'atmosfera, e la presenza o assenza di effetto serra. Nella storia della nostra Terra è stato un periodo (850-630 milioni di anni fa), quando tutto si tratta di un deserto di ghiaccio continuo da un polo all'altro e l'equatore era freddo come in Antartide moderna. Con l'inizio di questa glaciazione globale sulla Terra già lì la vita unicellulare e, se vulcani milioni di anni non è saturo, con l'atmosfera di anidride carbonica e metano in modo che il ghiaccio ha cominciato a sciogliersi, la vita sulla Terra ancora sarebbe rappresentato da batteri, yutyaschimisya su affioramenti rocciosi e nelle zone di attività vulcanica.

Ambler

Mondi lontani

un mondo alieno con una geologia. Istruzione affioramenti ricordano di ghiaccio a strati. A giudicare dalla mancanza di sedimenti in pianura, sono formati per fusione anziché atmosferici.