Scuola delle mogli nella Germania nazista

• scuola delle mogli nella Germania nazista

Nel 1937, i nazisti aperto la "preparazione della scuola delle mogli". Attraverso di loro abbiamo dovuto passare le ragazze che si sposano i membri delle SS e dei funzionari NSDAP. Nelle scuole sono stati insegnati di economia domestica, cura dei bambini e l'agricoltura. Moglie - era la donna ideale per i nazisti, le donne era proibito studiare nel campo dell'istruzione superiore e il lavoro negli uffici e nei luoghi di lavoro.

Scuola delle mogli nella Germania nazista

Ai primi di agosto, le istruzioni per la realizzazione di studi in nazista "La scuola delle mogli" è stato trovato negli archivi di Berlino. Questi documenti hanno dato origine a parlare nel primo mondo di un'altra caratteristica generica del nazismo - in aggiunta a l'antisemitismo e l'anti-comunismo, ed è stato antifemminismo.

Reichsführer SS Heinrich Himmler nel 1936 ha firmato un decreto la creazione di un apposito corso di formazione per le donne che vogliono diventare mogli dei nazisti. "Scuola sposa", dove le ragazze prendono il corso della sua giovane moglie, ha portato Gertrud Scholtz-Klink - il capo dell'organizzazione nazionalsocialista delle donne (al suo apice, nel 1943, l'organizzazione costituita da 7 milioni di tedeschi.).

In queste scuole sono stati arruolati da parte di coloro che hanno voluto legare il nodo con i membri delle SS e dei lavoratori liberati del Partito nazionalsocialista della Germania. Nel 1939, l'elenco esteso - include tali mariti potenziali come agenti in esso.

La prima scuola è stata aperta nel Schwanenwerder isola sul lago Wannsee, vicino a Berlino (vicino alle ville Goebbels e Albert Speer). Fino al 1944 in Germania, è apparso un totale di 32 tali scuole.

Scuola delle mogli nella Germania nazista

La scuola accettate solo Arieka (a volte fatta eccezione per le donne tedesche con non più di 1/8 di sangue ebraico). Essi non devono essere danni fisici e malattia mentale (non preso a scuola e quelli che hanno una sofferenza genitore di schizofrenia). Nelle scuole, la sposa ha preso un corso di 6 settimane (1939 - due mesi), durante i quali non è allenato solo l'economia, ma anche i principi fondamentali della genetica e della dottrina delle gare, così come la scienza politica e la storia. 2 erano lezioni di educazione fisica obbligatorie ogni giorno. Anche essere sicuri di studiare elemento è stato l'agricoltura - solo in questo lavoro è stato riconosciuto donna tedesca degna (più sotto).

Inoltre, le spose hanno insegnato la retorica, maniere laiche e assistenza all'infanzia. Alla fine del corso, a condizione che l'assimilazione di conoscenze, sono stati dati i certificati che danno diritto a sposarsi un "modello dei tedeschi." Sposando queste laureato commesso da riti neo-pagana.

Scuola delle mogli nella Germania nazista

(presidente donne tedesche - Scholz-Klink)

Istruzione in queste scuole è stato pagato - 135 Reichsmark (400 libbre, pari a circa 20 mila rubli al tasso di cambio corrente). Ma i soldi presto, "ha combattuto indietro": Quando una scuola di specializzazione sposato con lo Stato "vero ariana" ha dato loro una sovvenzione senza interessi di 1.000 marchi per 5 anni (150 mila), e la nascita di ogni bambino di questo importo è stato perdonato 250 marchi.

La base di istruzione della moglie tedesca di allora erano "tre noti K": Kinder, Küche e Kirche (bambini, cucina e chiesa). E non è un'esagerazione artistico - in questo modo ha visto l'ideale di attività femminile dei nazisti. Più precisamente - i tedeschi, perché la base ideologica che "scuole per mogli" che il ruolo delle donne nella società è stato concepito prima ancora che Hitler è salito al potere. Nel 1917, la prima "Scuola di madri" è stata aperta a Stoccarda, dove lo sfondo delle difficoltà del Mondo donne insegnato centralmente devozione alla famiglia, lo Stato e economia domestica.

Scuola delle mogli nella Germania nazista

Il regime nazista era molto interessato ad aumentare la popolazione. Di qui ne conseguiva che il salario-lavoro e formazione nelle università sono stati un ostacolo per l'esecuzione della funzione principale delle donne.

Se la donna che lavora di sposarsi e di lasciare volontariamente un lavoro, lei è stato concesso un prestito senza interessi di 600 marchi. Dal 1934, ha iniziato la promozione attiva di nascita: introdurre i bambini e le prestazioni familiari (fino a 30 punti per un bambino, poco più di 4200 rubli), assistenza medica alle famiglie numerose sono forniti ad un prezzo ridotto. scuole speciali sono state aperte in cui le donne in gravidanza a prepararsi per il futuro la maternità. Propaganda non si stancava mai di esaltare la dignità e l'onore della madre, e quelle donne che hanno avuto 8 bambini, sono stati assegnati la Croce d'Oro del genitore (oltre che avrebbero dovuto beneficiare 500 marchi al mese - circa 70 mila rubli). La Germania è stata l'unico paese europeo in cui maggiore il tasso di natalità è cresciuta molto rapidamente. Se nel 1934, è venuto alla luce poco più di 1 milione di bambini nel 1939 -. Per circa 1, 5 milioni di bambini ..

E ha incoraggiato l'impiego delle donne in politica. Nel 1941, il numero di donne tra i membri del NSDAP era di 16, 5% (quasi 2 volte in più rispetto alla donna consisteva nel PCUS (b) in URSS).

Per le donne disoccupate provenienti dalle classi più basse (operai e contadini), sono stati organizzati campi di lavoro, in cui sono stati tenuti a lavorare 20 ore a settimana. I detenuti di campi di lavoro hanno ricevuto uniformi, un attributo obbligatorio di cui era un bracciale con una svastica. Le ragazze hanno cominciato a chiamare "lavoratore" - "Arbeitsmaiden" riempire la parola obsoleta "die Maid" (Virgin ragazza) contenuto ideologico. Ogni lettera sta per una delle virtù insite nella donna tedesca: der Mut - il coraggio, die Aufopferung -samopozhertvovanie, der Idealismus - idealismo, die Demut - umiltà.

Scuola delle mogli nella Germania nazista

Dopo l'avvento al potere, i nazisti cominciarono a prendere in considerazione la tendenza delle donne alla carriera professionale, politico o accademico come un fenomeno innaturale. La più grande felicità per una donna doveva essere il suo soggiorno nel cuore accanto al marito. Non a caso nel 1921 partito nazista ha deciso che le donne non dovrebbe essere permesso di messaggi partito e di governo alti. Già vesny1933 anno è iniziato l'esenzione sistematica dell'apparato statale delle donne occupate in esso. dipendenti licenziati non solo le istituzioni, ma anche donne sposate medici, perché i nazisti hanno dichiarato preoccupazione per la salute della nazione un compito così impegnativo che non può fidarsi di una donna.

Nel 1936 anno è stato rilasciato dalla carica di donne sposate che hanno lavorato come giudici o avvocati, in quanto potrebbero contenere marito. Ridotto drasticamente il numero di insegnanti donne, e le scuole femminili nelle materie scolastiche di base diventano economia domestica e cucito.

In realtà, è stato dichiarato il divieto di istruzione superiore per le donne. Già v1934 anno in università tedesche è rimasto solo 1.500 studenti (in 1.930-32.000). Degno di nota è il destino delle deputate scorso Weimar Reichstag 4 - si suicidò, 10 - si trovavano in un campo di concentramento, il 30 è stato posto agli arresti domiciliari, e 43 - sono stati costretti ad emigrare dal paese.

Una politica più differenziata regime di spesa per le donne impiegate nel settore industriale e il settore dei servizi. I nazisti non toccare né 4.000.000. Le donne che hanno lavorato "colf" o numeroso gruppo di venditori, che pagano per il tempo non completamente. Al contrario, queste attività sono state dichiarate "tipicamente femminili". Fortemente incoraggia il lavoro di ragazze non sposate - con 1939 servizio di lavoro Gennaio è obbligatoria per tutte le donne non sposate di età inferiore ai 25 anni; per lo più sono stati inviati al villaggio o le cameriere alle madri di famiglie numerose. Inoltre accolto con favore da agricoltura: il lavoro sul campo è stato dichiarato uno dei principali virtù delle donne. programma di assegnazione alle famiglie giardini è stato inventato proprio Hitler - dopo fu rilevata dalla palla quasi tutti i paesi europei (tra cui l'URSS - sotto Breznev).

Scuola delle mogli nella Germania nazista

Questa è la situazione delle donne nella Germania nazista può essere equiparato alla situazione delle donne nel mondo musulmano. E questo è in parte vero: lo psicologo svizzero Carl Gustav Jung alla fine del 1930 ha scritto che l'ideologia nazista, è molto simile a un Islam modernizzato (piuttosto turca o iraniana-style).