Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

Krav Maga - uno dei più efficaci e le più rigide stili di autodifesa che esistono nel mondo. Gli atleti che praticano Krav Maga, non tendono a intrattenimento, gli occhiali, i tipi di ictus e altri componenti di quasi tutte le partite non svolgono alcun ruolo. C'è solo un obiettivo degno di attenzione: come neutralizzare il nemico più veloce, in modo da non incorrere mentre danni significativi.

Fino ad oggi, questo tipo di arte marziale prende pochissimi. Prima di tutto, grazie ai buoni allenatori in Krav Maga solo un po '. Ma, dal momento che si inizia a imparare alcuni trucchi che emergeranno con onore da ogni situazione, il Krav Maga - esattamente ciò che serve.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

Chi è l'autore

Nei primi anni 1930, un po 'di Imi Lichtenfeld ha deciso che il popolo ebraico hanno bisogno di almeno alcune armi contro la crescente inquietudine nella società. Hanno cominciato a insegnare la sua nuova arte marziale (anche se l'arte di Krav Maga può essere chiamato solo da un tratto) a Bratislava - il compito era quello di insegnare i principi di base di autodifesa nel più breve periodo di tempo possibile. Boxer e ginnasta Hanno subito capito che non utilizzata in discipline sportive principi non sono applicabili nella vita reale. Ha iniziato a formare le persone completamente nuove e totalmente immorali, in termini di onore e senso valore.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

Limbo Krav maga

Dieci anni dopo, hanno scoperto che quasi tutta l'Europa esiste già come un burattino del regime nazista e ha deciso di trasferirsi in Palestina per combattere per la fondazione dello Stato ebraico di Israele. Nel 1942 entra a far parte della organizzazione paramilitare Haganah, la cui leadership notato rapidamente straordinaria capacità da loro come istruttore di combattimento. L'ex atleta diventa quasi immediatamente il capo del centro di formazione per le unità di elite dell'esercito israeliano nascente. La sua arte inizia ad insegnare parte del palmo della mano, commandos mare Palyam, e poi, a poco a poco, entra nella categoria di formazione obbligatoria per ogni soldato - indipendentemente dal sesso.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

Formazione Krav maga

Dopo il 1948, Israele è diventato, finalmente, lo Stato, le singole unità di combattimento fuse in l'IDF. Lichtenfeld diventa soprattutto la lotta allenatore questa struttura. E 'stato in questo ruolo, ha sviluppato quello che oggi è conosciuto come Krav Maga. Il sistema messo a punto che, perfettamente adatto per le reclute inesperte. In appena tre settimane istruttore competente è riuscito a insegnare ai reparti i principi fondamentali di attacco e difesa, che ha permesso loro di celebrare l'uscita delle situazioni più difficili. Per creare un ambiente di lavoro nel sistema di combattimento vero e proprio, Lichtenfeld unito le tecniche più efficaci di boxe, aikido, judo, lotta e jiu-jitsu.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

I principi di base Krav maga

Il Krav Maga è un tattico, arti marziali miste. Il compito principale del trainer caccia inizialmente fissato efficienza: per neutralizzare la minaccia è necessario il più rapidamente possibile. Questo obiettivo comune e regola tutti gli altri principi del Krav Maga - nessuna etichetta in relazione al nemico e, naturalmente, non di intrattenimento, solo la funzionalità.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

Formazione

Keep it simple - questo è quello che dicono gli istruttori alle prime armi, affermando parole con le azioni. No Kata e altri familiari fusioni di arti marziali orientali. Solo blocchi, colpi secchi, una breve ma molto efficace fasci, finalizzati alla sconfitta delle parti più vulnerabili del corpo umano. Inoltre, il Krav Maga è stato sviluppato in modo tale che un principiante potrebbe al più presto possibile per applicare il learning by doing: istruttori di alfabetizzazione in realtà raggiungere questi risultati in poche settimane.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

concentrarsi su parti vulnerabili del corpo

Il principio fondamentale del Krav Maga - concentrarsi sui punti deboli del nemico. Molti coinvolgono pugni contatore alla gola, occhi e inguine. Non un uomo? Così che cosa. Ma, si sono garantiti per venire fuori dalla battaglia vittoriosa, o per lo meno, ottenere un time out, di ritirarsi dal campo il più presto possibile. Krav Maga ha un solo scopo: un uomo di utilizzarlo per sopravvivere - e il punto.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

Kraw Maga e braccia

In realtà, il Krav Maga significa una facile integrazione con qualsiasi arma in azione. Le armi da fuoco o freddo - non importa che si è allenato Krav Maga atleta comincia ad essere in grado di utilizzare tutto ciò che viene loro strada. Questo permette tirocinanti il ​​più rapidamente possibile, quasi senza pensarci, per rispondere alle attacco inaspettato. Chiavi, occhiali da sole, cinture e le sedie possono essere utilizzati per urti o neutralizzare completamente il nemico.

Krav Maga: l'autodifesa di Israele per la più violenta

Difesa e attacco

Molte arti marziali utilizzano il tempo tra i singoli movimenti offensivi e difensivi. Lo svantaggio di questo approccio è che se l'avversario sarà più veloce e meglio preparati voi (e accade così spesso nel mondo reale), tutte le vostre azioni saranno ridotte ad un continuo tentativo di proteggere le parti più vulnerabili del corpo. Krav Maga comporta anche una combinazione di movimenti offensivi e difensivi: un combattente non solo sconvolge l'attacco del nemico, ma anche contro-attacchi allo stesso tempo. L'obiettivo, ancora una volta, solo uno - il più presto possibile per neutralizzare l'avversario.