La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato

• La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutto il tesoro dello Stato

Francisco Macías Nguema Ndong è salito al potere nel 1968, dopo la Guinea Equatoriale è stato dichiarato non una colonia spagnola, come stato indipendente. Forse era uno di quei momenti in cui la vita sotto la direzione della parte esterna era meglio che con il governo "nativo". Durante il suo regno, il presidente ha distrutto tutto ciò che era legato al concetto di un paese sviluppato, e dopo il colpo di stato mangiato tutta la tesoreria dello Stato.

La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato

Prima di entrare alla carica di presidente Nguema Ndong Guinea equatoriale (allora spagnolo Guinea) non era il paese più arretrato dell'Africa. controllare adeguatamente consolidata di piantagioni di cacao permette al pubblico di esistere comodamente.

Dopo che il nuovo sovrano è diventato il capo dello Stato, ha esortato tutti i popoli indigeni a parlare contro tutti gli spagnoli che vivevano a quel tempo nel paese. Le persone con la pelle bianca hanno dovuto combattere letteralmente per la loro vita e la fuga in massa. Ndongo Nguema ha respinto l'ex cabinet (es. A. Morti di 12 persone hanno solo due) e metterlo sulle posizioni principali dei loro parenti. In 10 anni di governo dal dittatore della Guinea equatoriale ha ridotto la popolazione della metà, da 300 000 hanno solo 140.

La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato

In Nguema Ndongo è stata una risposta alle richieste dei ministri, funzionari e lavoratori comuni: tutte le esecuzioni. Ministro degli Interni che ha cercato di fermare il massacro, fu pubblicamente battuto il calcio dei fucili, il Ministro della Pubblica Istruzione, che ha parlato contro la chiusura delle scuole, decapitato. Il paese è rapidamente immersa nel buio, e in senso letterale e figurato: il presidente di tutto il paese da disabile di energia elettrica.

La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato

Guinea equatoriale valuta.

Ogni anno regno a Nguema Ndongo ha mostrato sempre più segni di senilità. Ha parlato a chi giustiziato, vagato per ore in ambienti chiusi e inventare, di negare persino. Tutte le scuole sono state chiuse, è stato proibito di pronunciare la parola ad alta voce, "intelligenza". Le chiese sono ora Sang-Nguema Dio che "ha creato la Guinea Equatoriale."

La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato

banconote con l'immagine del presidente Nguema Ndongo.

Tutti tesoro conservato presso la casa di presidente in valigie sotto il letto. E 'arricchita a spese di denaro che gli stranieri pagato un riscatto per i loro connazionali in cattività.

La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato

Alla fine, il nipote del presidente, che ha comandato la Guardia Nazionale sotto, ha fatto una rivoluzione nel Paese, e Nguema Ndongo fuggì nella giungla, portando con sé una valigia piena di soldi. Due settimane più tardi, è stato catturato. Non avevo soldi con lui. Come si è scoperto: Nguema ha mangiato dollari per tutto il tempo nella giungla. L'ex presidente della Corte è stato fatto, e gli hanno sparato. Il paese è ancora governato dal nipote di un dittatore pazzo.

La passione per l'Africa: il dittatore pazzo che ha mangiato tutta la tesoreria dello Stato

Teodoro Obiang Nguema Mbasogo - l'attuale governatore della Guinea equatoriale, il nipote di un dittatore folle.