Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

• Gli ordini Capo di divertirsi: il giorno tanto atteso di riposo in Corea del Nord

Internet non è così spesso filtrare immagini o intrattenere i turisti della Corea del Nord. Queste immagini ci mostrano ciò che sta accadendo in uno dei parchi di divertimento della Corea del Nord. Essi si distinguono per il fatto che sono fatti nel corso di una di 200 giorni "devozione campagna" la leadership del paese, il cui scopo - hanno accelerato l'attuazione del piano di sviluppo economico quinquennale. Kim Jong Eun ha ordinato il lavoro per essere più efficace, per rilanciare la crescita dell'economia si trova nella stagnazione.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

Ora, i nordcoreani hanno avuto un giorno di riposo in modo che possano fare una pausa durante la campagna di 200 giorni per migliorare la velocità di impatto del lavoro socialista. Pyongyang famiglie elite sono stati sigillati per godersi la vita nel parco Persone di intrattenimento.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

I bambini mangiano il gelato e rinfrescarsi nel parco.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

In tutto il paese, appeso manifesti con la domanda: "si esegue il vostro programma per oggi," i tentativi della Corea del Nord per stimolare l'economia, in questo caso - è un tentativo di tirare il paese sotto sanzioni internazionali, dalla fossa della stagnazione economica in atto.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

Gli abitanti di Pyongyang e cavalcare le giostre nel parco Persone di intrattenimento.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

regime sostiene che tale per rafforzare le misure di efficienza del lavoro sono molto popolari, ma non c'è dubbio che chi ha deciso di espressione di malcontento, sarebbe stato accusato di slealtà e inviato a uno dei campi di prigionia.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

Bambini che giocano alla fontana a Pyongyang.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

Corea del fondatore Kim Il Sung ha gettato le basi della tradizione tali campagne alla fine del 1950. Questa analogica del movimento stacanovista sovietica è stato chiamato "Chollima" in onore del mitico cavallo che può volare 1000 "fare" (circa 480 km). Mentre erano necessarie le misure per ricostruire il paese dopo la sanguinosa guerra del 1950-1953. Questa campagna è stata chiamata "Mallima" - il cavallo alato 10 volte più velocemente. Nella foto: le bambine corrono dall'area sotto l'occhio vigile di Kim Il Sung e Kim Jong Il.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

"Abbiamo rispettato il piano annuale di un paio di settimane fa!" - ha detto il direttore di una fabbrica di scarpe Chang. Opera 220 persone, e il giorno è fatto di circa 700 paia di scarpe. Essi sono implementate nel Dipartimento di Stato. Foto: residenti Pyongyang ardentemente godere di un giorno di riposo.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

"Di solito lavoro 8 ore al giorno: dalle 8 a mezzogiorno e 02:00-06:00. Ora, a volte rimango al lavoro. Nessuno ha bisogno di dirmi cosa devo fare così. Faccio e basta, e tutto "- ha detto Kang Chan Chyn, un ex soldato che ora lavora in una fabbrica di scarpe.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

autorità nordcoreane sostengono che il loro paese si sta muovendo verso l'autosufficienza, anche se è sotto l'influenza di sanzioni economiche internazionali.

Gli ordini di Leader si divertono: il tanto atteso giorno di riposo in Corea del Nord

"Il maresciallo ci vuole raggiungere nuove vette nel campo della scienza e della tecnologia allo sviluppo. E voglio parteciparvi "- condiviso Kang Jong-un.