I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Nel 20 ° secolo la mappa politica del mondo cambiò per sempre le due guerre mondiali e molti conflitti locali. Decine di paesi sono apparsi e scomparsi nelle fiamme della guerra. Degno di attenzione è il fatto che da parte del 20esimo secolo, il mondo è stato solo poche decine di stati indipendenti. Entro la fine del ricco sul significato globale degli avvenimenti del secolo è diventato un po 'meno di duecento. Tuttavia, alcuni dei paesi di nuova formazione non hanno vissuto fino ai nostri giorni, e perirono nelle macine della storia con le loro bandiere, il governo e tutto il resto.

Oggi, parleremo più famosi nove paesi cesserà di esistere per un motivo o l'altro nel 20 ° secolo.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Neutro Moresnet

Anni di esistenza: 1816-1920.

Dopo la caduta dell'impero creato da Napoleone, l'Europa ha dovuto rivedere i loro confini. Questo piccolo appezzamento di terreno di circa 3, 5 km² disposta fra Germania moderna e il Belgio, è stato pareggio ridisegnare i confini. La zona neutra risultante governato congiuntamente Paesi Bassi e la Prussia.

Lo Stato, i cui abitanti sono stati considerati come apolidi, ma che aveva la sua bandiera e stemma, è durata fino al 1920. Poi, dopo la prima guerra mondiale Trattato di Versailles Moresnet è andato in Belgio.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Repubblica di Salò

Anni di esistenza: 1943-1945.

Anche conosciuta come la Repubblica Socialista Italiano. Salò fu uno stato fantoccio in Italia, Mussolini controllato. Paese Lime riconosciuta solo la Germania, il Giappone e gli altri paesi del blocco nazista, e di mantenere il controllo su di esso richiesto un notevole sostegno delle truppe tedesche. Governo della Repubblica ha sostenuto che possiedono tutta la parte settentrionale d'Italia e di Roma, ma, in realtà, è controllata dalla piccola cittadina di Salò, che si trova sulle rive del Lago di Garda. SRI ha cessato di esistere nel 1945, quando le forze alleate del paese sono stati espulsi ultimi invasori fascisti.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

United Arab Republic

Anni di esistenza: 1958-1971.

E 'stata un'unione politica a breve termine tra l'Egitto e la Siria, sono stati tenuti in odio generale di Israele. La Siria si è ritirato dalla repubblica, dopo 3 anni da quando non è riuscito a risolvere le loro divergenze con l'alleato. Egitto fino al 1971 ha continuato ad essere chiamato Repubblica araba unita.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Sikkim

Anni di esistenza: 1642-1975.

Sikkim era un piccolo principato indipendente sotto il controllo della dinastia Namgyal del 1642 (il primo re era Phuntsog Namgyal). Nel 1975, Sikkim è stata assorbita da India e si è unito come lo stato 22 °. Nel periodo di indipendenza del Sikkim passato attraverso la famosa Via della Seta in Cina.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Ceylon

Anni di esistenza: 1505-1972.

Questo è un paese situato in Asia del Sud, ora conosciuta come la Repubblica democratica socialista dello Sri Lanka. Ceylon ha una ricca storia delle relazioni internazionali, come 7 ° centro commerciale secolo per gli arabi, e poi per gli europei. Ceylon alternativamente governata dai portoghesi, poi gli olandesi e infine gli inglesi, da cui il Ceylon ottenne piena indipendenza nel 1948. Nel 1972 Ceylon ha cambiato nome in Sri Lanka.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Cecoslovacchia

Anni di esistenza: 1918-1993.

La Cecoslovacchia è stata fondata sulle rovine dell'impero austro-ungarico ed esisteva pacificamente fino al 1938, mentre la Wehrmacht non invasa qui. Nel 1945, le truppe sovietiche liberarono il paese e metterlo in testa fedele alla politica dell'URSS. Quando il crollo dell'Unione Sovietica, la Cecoslovacchia ha lasciato l'unione delle repubbliche socialiste. Nel 1992, cechi e slovacchi, che avevano gravi differenze di cultura, abbiamo deciso di dividere in due stati separati.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Germania Est

Anni di esistenza: 1949-1990.

Muro, che divide il paese in due parti, Germania Est e Ovest, è stato costruito dopo la seconda guerra mondiale. Poi, in risposta alla creazione della Repubblica federale di Germania sotto il controllo degli Stati Uniti, la Gran Bretagna e la Francia, l'Unione Sovietica ha stabilito la Repubblica democratica tedesca. Nel 1990, il muro è stato ripartito, e le persone, divise in due parti, ancora una volta è diventato uno.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Iugoslavia

Anni di esistenza: 1918-1992.

Come la Cecoslovacchia, la Jugoslavia è stata fondata sulle rovine dell'impero austro-ungarico combinando pezzi provenienti da diversi paesi, soprattutto l'Ungheria e la Serbia. In realtà, la Jugoslavia è stato un grande calderone ribollente in cui i cotti più di 20 gruppi etnici che avevano culture e tradizioni diverse. Regno di Jugoslavia fu occupata dalla Germania durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo il suo completamento, Josip Tito, il capo dei gruppi di guerriglieri, ha creato una Jugoslavia socialista e divenne un dittatore. Nel 1992, la Jugoslavia socialista, è stato diviso in Croazia, Bosnia, Slovenia, Serbia, Macedonia e Montenegro.

I paesi che sono scomparsi nel 20 ° secolo

Tibet

Anni di esistenza: 1912-1951.

Nella storia del Tibet, la numerazione diverse migliaia di anni, nel 1912 - una data di riferimento. Fu allora che il Dalai Lama XIII dichiarò l'indipendenza del Tibet dalla Cina e ha proclamato uno stato tibetana indipendente. Nel 1951 le truppe cinesi invasero il Tibet e l'occuparono. Nel 1959, una rivolta scoppiata, diretto contro gli invasori cinesi, ma è stato rapidamente soppressa. I tibetani chiamare per questo giorno di indipendenza, e hanno molti sostenitori tra i politici di tutto il mondo e le figure di spicco della scienza e dell'arte.