Derbent - la più antica città in Russia

• Derbent - la città più antica della Russia

Del vecchio città russa di Derbent nel mondo conosciuto non tanto, anche se la sua storia risale almeno cinquemila anni. Derbent sopra Delhi, Istanbul, Teheran ... Situato sul bordo della terra tra il Mar Caspio e le montagne del Caucaso nella Repubblica del Daghestan, la città è considerata la più meridionale in Russia.

Derbent - la più antica città in Russia Derbent - la più antica città in Russia

Derbent è stata una delle più grandi città dell'Europa orientale medievale e la diversa struttura unica. La città è costruita su una stretta fascia costiera, la cui larghezza è inferiore a tre chilometri di distanza, e schermato da due pareti difensive estendono per 40 chilometri. La prima menzione degli storici della città trovano in Ecateo di Mileto nel VI secolo aC. e., l'antico storico greco, chiama la città "Caspian Gates".

Derbent - la più antica città in Russia

Per secoli Derbent era una città di frontiera, perché si trova tra l'Eurasia e Medio Oriente al percorso Caspio. Attraverso Derbent e corse la Grande Via della Seta. Il tesoro della città è stata a lungo riempito da tasse imposte sui commercianti. Il nome stesso della città risale etimologicamente alla frase "porte chiuse".

Derbent - la più antica città in Russia

Derbent era preda allettante per i vari imperi nel corso dei secoli, in modo intorno alla città è sempre bollito guerra. Il primo insediamento sul sito di Derbent moderna era iraniana, è emerso nel primo millennio aC. e. Il nome moderno della città apparve nel VI secolo, quando la città era in possesso della dinastia sassanide. In questo periodo sono stati costruiti due pareti massicce, che si estendono dalle montagne al mare, la loro altezza era di circa 12 metri e larghezza - circa 3 metri, ed erano ad una distanza di 300-400 metri l'uno dall'altro. Vecchio Derbent è stato costruito tra le due pareti. Tutto ciò che oggi è all'estero queste mura - in seguito la costruzione. Coronato dalla costruzione difensiva del Naryn-Kala, la vecchia cittadella, costruita su una collina vicino al mare.

Derbent - la più antica città in Russia

La fortezza Naryn-Kala - la principale attrazione di Derbent.

Nel 651, il Derbent si trasferì alla proprietà araba, è stata ribattezzata nel Bab al-Abvab e divenne parte del califfato nel Caucaso. In questo periodo fu costruita la data più antica moschea di Juma. Nel IX secolo, la popolazione della città è stato più di 50 mila persone, è stato un importante centro militare e politica. Dopo il Califfato arabo, la regione è stata rilevata da armeni, non è stato fino al XIII secolo fino Derbent non viene conquistata dai Mongoli. Nel corso dei secoli la città apparteneva agli iraniani e gli Ottomani. E solo nel XIX secolo, dopo la guerra russo-persiana di Derbent in Daghestan insieme a parte fu annessa all'Impero Russo.

Derbent - la più antica città in Russia

Oggi, l'attrazione principale Derbent sono la parte restante delle mura difensive. Fortunatamente, le fortificazioni sono ben conservati e sono sopravvissute diverse torri di guardia che sono un ricordo della terribile storia della città, serve come un "porte chiuse".

Derbent - la più antica città in Russia

vista Derbent a volo d'uccello.

Derbent - la più antica città in Russia

Una delle vie Derbend.

Derbent - la più antica città in Russia

Le strade strette Derbend.