Le armi da fuoco in Russia

• Le armi da fuoco in Russia

Intorno all'inizio del 1374 abbiamo iniziato ad acquistare un'arma da fuoco Cavalieri Teutonici. Un po 'più tardi, nel 1378 un colpo di pistola simile squittì apparve in Ungheria, Lituania e Boemia. Anche in Cina, armi da fuoco ha cominciato a utilizzare attivamente solo nel 1366, anche se la prima menzione dei dispositivi più semplici (di bambù "fuoco lancia") risale al 1132. Entro la seconda metà delle armi da fuoco XIV secolo ed è apparso in Russia: possiamo dire che siamo stati tra i primi a capire il valore pieno di queste armi.

Le armi da fuoco in Russia

La comparsa in Rus

In una delle cronache nel 1376 ha segnato un caso di utilizzo di Bulgari del Volga del paese, secondo la descrizione è piuttosto una camminata alla kulevriny ovest. Con 1382 un gran numero di armi e "materassi" pareti di Mosca custodito: molto probabilmente l'arma è stato acquistato da qualche parte in Occidente per la protezione contro l'Orda d'Oro.

Le armi da fuoco in Russia

Distribuzione

Possiamo dire che la Russia è diventata una delle prime potenze del tempo, dove un arma da fuoco è stato utilizzato in grandi quantità. Nell'anno 1400 ° arsenali grandi e importanti città (Novgorod, Pskov, Tula, Mosca) contenere un numero sufficiente di armi da fuoco per respingere il nemico. Per il caso venire e maestri russi, con il lancio di una propria miccia.

Le armi da fuoco in Russia

Una potente forza

Entro la metà del XV secolo in Russia compreso l'importanza delle armi da fuoco. Gun ti permette di prendere una fortezza inespugnabile fino a quel momento. mura del Cremlino non erano più un serio ostacolo per i nuclei di ferro. Effettivamente in grado di utilizzare i grossi calibri in campo aperto. In piedi sui tartari memorabili Ugra anche l'uso attivo dei cannoni russi.

Le armi da fuoco in Russia

maestro occidentale

armaioli spicco Ovest tirato in Russia, perché si rendono conto di tutti i vantaggi dell'apertura del caso. Nel 1476, il maestro italiano Aristotele Fioroventi fonda l'intero laboratorio dove i cannoni del cast e kulevriny a Mosca. Fino al 1515 è venuto in Russia tutti i nuovi padroni della Germania, Scozia e Italia.

Le armi da fuoco in Russia

L'affusto

supporto della pistola è stata la perfetta illustrazione del proverbio "tutto il genio è semplice." Montato sulla pistola volante trasformato in un molto mobili e molto minacciosi armi di distruzione di massa. Con 1501 a disposizione di Mosca è stato un campo Reggimento Artiglieria.

Le armi da fuoco in Russia

La polvere e il nucleo

Comprare in polvere e nucleo all'estero era troppo costoso. Pertanto, in Russia già nel 1494 ha iniziato la propria produzione di nuclei di ferro e polvere granulare. Quest'ultimo è risultato più efficace la polvere da sparo polvere onnipresente.

Le armi da fuoco in Russia

città della difesa

Da circa 1382 pistole sono costantemente citati negli annali come il primo strumento per la difesa della città. Pistole diventare veramente dimensioni colossali: in una delle cronache nel 1463 menzionato una pistola, che ha dovuto essere trasportato più di quaranta vagoni.

Le armi da fuoco in Russia

Il re-gun

Grande armaiolo russo Andrew Chokhov è riuscito a lanciare la famosa Tsar Cannon: la bestia in due mila tonnellate di peso. Per 1585, questo "dinosauro" è stato grandissimo. pistole re calibro era 920 millimetri e la lunghezza della canna - 5430 millimetri.