Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

• Storia di appartamenti con vista sul quadrato rosso

Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

"Meet in GOMMA alla fontana" - una frase che è familiare a generazioni di moscoviti. Oggi, il reparto centrale del paese - questo è il posto per un eccellente shopping e il divertimento, ma nei primi anni del 20 ° secolo, questo edificio era anche sede di 22 famiglie.

Oggi, è difficile da credere, ma sono stati trasferiti alla proprietà comunale nel processo di nazionalizzazione dei piani superiori di un centro commerciale. Le camere con vista sul Cremlino vivevano i cittadini comuni.

Righe Trading superiori - il futuro GUM - aperto nel 1893 con uno scandalo: i proprietari dei negozi che utilizzate per essere al loro posto, venti anni sono opposti alla costruzione. Il nuovo "arcade", con le facciate in stile neo-patriottica russa (architetto Alexander Pomerania) e gli archi di vetro (ingegnere Vladimir Shukhov) caduto rapidamente in amore con i moscoviti. Qui abbiamo camminato, guardati (322 sezioni) e ascoltare il concerto.

Nel 1918, le file superiori Trading chiusi e disposti nel palazzo degli uffici. Nel 1921, con l'inizio della NEP, la loro recente scoperto e chiamato "grande magazzino principale." La prima gomma esisteva dieci anni. Nel 1931, di nuovo qui si stabilirono istituzioni, mentre il secondo e terzo piano - appartamenti. Ecco come ha vissuto ...

Nel 1920, il secondo e il terzo piano del grande magazzino GUM è stato quasi completamente dedicate alla casa comunale che la gente ottiene dal Commissariato del Popolo, il Commissariato, NKVD, il Comitato esecutivo centrale e Commissariato del Popolo della Cultura - alloggi a Mosca mancava. E 'stata la ex magazzini. La vita in loro non è stato così facile. Le finestre davano solo nel cortile interno, cucina comune non è stato (preparata proprio nelle camere). Se per qualcuno è venuto a visitare, abbiamo dovuto riferire all'ufficio del comandante. Tuttavia, i residenti si sentono in una posizione privilegiata. Essi potrebbero godere della vista della fontana al centro dell'edificio e suoni di una banda di ottoni. Nella sala del Comitato Centrale del PCUS lavoratori spesso tenuto concerti e proiezioni di film. I residenti GUM sono stati tra gli ospiti a questi eventi. Inoltre, potrebbero andare in giro la Piazza Rossa e Alexander Garden in qualsiasi momento e in qualsiasi momento per godere la sensazione di vivere nel cuore della capitale.

Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

Naturalmente, presentata in GUM doveva seguire certe regole. Così, durante la sfilata residenti sono stati vietato di avvicinarsi alle finestre, e quando si visita gli ospiti hanno dovuto presentarsi all'ufficio per ottenere un permesso speciale.

Il resto della vita in appartamenti GUM procedeva come al solito, al primo piano di un negozio, un parrucchiere ed era tipografia, corsi di lingua e un banco dei pegni, dove, secondo le voci, vendere confiscati "nemici del popolo".

Appartamenti a GUM esistevano fino al 1953, quando si è deciso di riprendere la negoziazione su tutti i piani del grande magazzino, e le famiglie che vi abitano sono stati alloggiati in altre case.

Eleanor Garkunova, insegnante di spagnolo, viveva in un appartamento comunale in GOMMA i primi 25 anni della sua vita, dal 1928 al 1953-esimo:

"Negli anni 1930 e 1940, GUM come qualcosa di uniforme non esisteva, era una serie completamente diversa di formazioni, raccolti sotto un unico tetto.

In primo luogo, i negozi commerciali sono sempre stati, ma erano situato a soli al 1 ° piano della seconda e terza linea. Traded in diversi materiali (tessuti), articoli di cancelleria, da San Nicola era un negozio di alimentari, la metà di esso occupava Politic Kommunist spetsraspredeliteli, e l'altra metà - il solito negozio.

Alle 8 del mattino, quando i negozi aperti, l'intera gomma sentito il vagabondo di piedi, persone in servizio dalla notte in fretta che si terrà negli uffici - anche nella nostra camera potrebbe essere sentito. Da questo rumore, abbiamo determinato il tempo (e ancora sulle carillon Cremlino, che erano visibili dalla finestra). Anche se l'affollamento in GOMMA non c'era. Dopo la guerra molto a tutti possono essere acquistati senza una coda.

Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

Il secondo e il terzo piano dei locali affittati una varietà di organizzazioni - ci sono stati, ad esempio, corsi di lingue straniere (quando sono andato a inyaz, ho anche li visitato per tirare sul tuo spagnolo), ho già parlato della clinica, era ancora la stampa stampa al primo piano in un angolo e Ilinka Vetoshny. Con l'inizio della primavera ha iniziato a lavorare fontana nel centro di GUM, sul balcone e una banda di ottoni giocato su di lui, sia in parchi urbani. Tra l'altro, uno dei negozi vicino alla fontana era una commissione, con tutti i tipi di prodotti in metalli preziosi. Secondo alcune indiscrezioni, lì per vendere la proprietà "nemici del popolo". Sono stato una volta comprato come un dono per la mamma cucchiaio d'argento nei negozi tradizionali non esistevano queste cose.

Nello showroom è stata la sala riunioni, ma ha anche funzionato come un club per i lavoratori Politica Kommunist prima linea - concerti molto spesso si organizzano e ha mostrato un film, In questi casi, gli abitanti del grande magazzino GUM, v'è anche consentito.

Quando nel 1932 ci fu un funerale Nadezhda Allilueva, residenti GUM qualcosa perepalo. poi ho visto i nostri vicini molto belli fiori in vaso, e la mia domanda è, perché è tale, ho risposto che dopo la bara di Allilueva è stata presa al cimitero, fiori da parte del pubblico è stato permesso di smontare le camere.

Noi, naturalmente, vissuto sulla Piazza Rossa, e in grado di camminare nel Giardino di Alessandro. Io a scuola ci sono sempre camminato con l'infermiera, e poi un giorno una ragazza venuta da me e mi ha detto che voleva essere amici con me. Si è scoperto che il suo nome era Svetlana Molotov, e anzi, siamo molto amici.

Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

molotov vissuto al Cremlino, nello stesso luogo in cui ha vissuto, mentre Stalin e il resto della dirigenza. Svetlana camminava con l'infermiera e l'autista e sua figlia Sonja Molotov, si raccolse in particolare all'impresa che essa "non è presuntuoso." In generale, in questa famiglia era abbastanza usuale in modo semplice. Camminavano senza alcuna manutenzione speciale, e molto spesso abbiamo poi andati tutti a cena insieme nella sala da pranzo o il Cremlino di visitare nuovamente senza alcune lacune, la protezione, ci si limitò a sorridere. L'appartamento che aveva una grande, ma modestamente arredato; l'unica cosa che mi sembrava la smart - pelle di lupo sul pavimento in camera da letto Polina Zhemchuzhina. La vicinanza con il Cremlino, non ho particolarmente preoccupato, tutto sembrava naturale. Ilinka era una strada di governo, a volte di notte mi sono svegliato da quella alla Porta Spassky suonare il campanello d'allarme, e uscì dei veicoli di governo del Cremlino sotto le nostre finestre, correvano verso il Comitato Centrale a Piazza della Città Vecchia, e sentito il rumore degli zoccoli polizia a cavallo. Pertanto, sulla strada è sempre in servizio "compagni in abiti civili," Io li conoscevo bene in faccia, e loro - mi. Un giorno mia madre mise ad asciugare sul davanzale dei miei stivali di feltro, e li soffiò - immediatamente si precipitò per controllare "compagni" spaventati mamma aveva anche di scrivere una nota esplicativa.

Dal 1936 in occasione di parate sulla Piazza Rossa, ci sono un paio di volte l'anno, nella nostra sala di certo era seduto guerra, era suo dovere di assicurarsi che nessuno degli adulti non si adattava alle finestre. Ma ero un po '- e hanno sempre permesso di spia, giacevo sul davanzale della finestra e guardai con gli occhi spalancati, come la Porta di Spassky lascia Voroscilov su un cavallo bianco. Quando ho studiato alla facoltà di lingue straniere e insieme a tutto l'Istituto è andato a manifestazioni del Primo Maggio, in piedi nel mausoleo, ho potuto solo tornare a casa poi, dopo aver attraversato la Piazza Rossa da Stalin.

Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

Nessuno è sorpreso per il fatto che io vivo nel GUM. E nel 1930, e soprattutto dopo la guerra a Mosca, dove le uniche persone non vivevano in ognuno. Vivere in GUM non è stata una sorpresa. Al contrario, i miei amici mi è piaciuto la nostra visita, la mia mamma felice con una serata così interessante. E gli ospiti non sono infastiditi che il bagno pubblico e hostess chiede da lì e prendere un secchio d'acqua ".

Nel 1953, quando a questo punto ha deciso di aprire un negozio in un edificio per 22 famiglie - fino a 85 persone. Dal libro "grande magazzino principale." M:. TD "GUM", 2013

Busorgin Natalia, che ha lavorato qui per più di venti anni, ricorda come in GUM trading e modo organizzato spettacoli:

"Sono venuto a GUM nel mese di ottobre 1953, dopo la morte di Stalin Durante la sua gomma era chiusa -. Poiché l'edificio va alla Piazza Rossa e Stalin ho pensato che qui potrebbe essere assassinato se stesso negozio aperto solo nel dicembre del 1953, -. Prima che ci è stato rinnovato e merci e le attrezzature importate.

In quei giorni era il più grande mercato d'Europa. Abbigliamento e scarpe erano situati al secondo piano, a terra vendita di decorazioni, tappeti e altri prodotti di elevata domanda. La prima linea è più vicino alla Piazza Rossa, seguito da un secondo e terzo, li collega con la linea centrale della fontana nel mezzo. La seconda e la terza linea venduti di maglieria, biancheria intima, merceria, articoli sportivi e articoli per la casa.

Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

alle otto del mattino la gente letteralmente rotto in negozio per essere il primo a sfondare al bancone. Le code più lunghe erano per l'abbigliamento importati da Inghilterra, Francia e Italia. Polacco, ceco e merci jugoslavi sono inclusi anche nella lista carenza. Una volta GUM ha visitato il direttore di uno dei principali grandi magazzini occidentali, guardato nostra coda, e disse: "Se nel mio negozio ogni giorno c'erano così tante persone, sarei l'uomo più felice del mondo"

Indirizzo GUM - Piazza Rossa, 3 - conosceva ogni cittadino sovietico. vetrine erano decorate con gusto - se le persone passavano, si fermarono e li guardò. Mentre in GUM si può acquistare di tutto - da icone con i simboli sovietici a pelliccia di zibellino. Le cose più costose da comprare minatori Donbass o uomini forti da Nord - erano in quei giorni molti potrebbero permettersi. GUM mai chiuso - anche per i VIP. Mi ricordo come Nixon è venuto con la moglie e con calma si diresse attraverso il negozio - con la sicurezza, naturalmente. La moglie di Nixon ha presentato un negozio di souvenir in scialli Pavlovo. Era molto contento.

sfilate di moda in GUM cominciarono a stabilirsi al piano superiore fin dall'inizio degli anni '60. Creato uno studio speciale, segnato manichini e la moda. Il pubblico - per lo più da semplici consumatori. L'annuncio GUM trasmissione aggiornamenti di stagione e invita tutti gli interessati agli spettacoli. Il costo del biglietto d'ingresso è a buon mercato - chiunque potrebbe permetterselo divertente.

Le cose sono stati conservati in magazzini GUM in enormi cantine sotto la Piazza Rossa in cui il carrello speciale carico arrivato. Quando ero dipartimento GUM, beni che più volte l'anno si viaggia all'estero e vestiti acquistati e scarpe - di solito le cose marchi noti e di buona qualità. Ma ci sono anche curiosità. Ad esempio, una volta che abbiamo comprato in India una grande serie di bellissimi sandali, ricamato con paillettes e perline. Ma dopo la prima pioggia li imbevuto, e gli acquirenti li ha portati di nuovo al deposito. Abbiamo fatto una richiesta al fornitore, e la sua risposta a tutti inorriditi: si è scoperto che questa scarpa che si adatta sopra i morti.

Appartamenti piani con vista su Piazza Rossa

Mi ricordo di un altro caso. azienda conosciuta dall'Inghilterra ci ha inviato una serie di scarpe. In ogni scatola c'erano lacci delle scarpe di ricambio e crema. commercio sovietico non può permettersi di indulgere come l'acquirente, e la guida GUM ha costretto i venditori di rimuovere tutte le caselle.

Dopo Gagarin volò nello spazio, aperto nel GUM leggendaria sezione 200-esimo. Non credo che questi due eventi sono in qualche modo legati, ma è successo quasi simultaneamente. E 'stato posto a 200 ° sezione al piano terra della prima linea nel centro di GUM, proprio di fronte al Mausoleo. Sopra di esso era un salone di pelliccia. voce di database era da due lati - dalla Piazza Rossa e dalla prima linea. A malapena sopravvissuto alcune foto della sezione 200, perché era un chiuso e segreto. La gente comune non sapeva nemmeno della sua esistenza. Tra l'altro, "E dalla nostra finestra è visibile dalla Piazza Rossa ..." - questo non è sul fatto che questi appartamenti?