Regole di Vita fotografo Peter Lindbergh

• Le regole di vita del fotografo Peter Lindbergh

Regole di Vita fotografo Peter Lindbergh

La società di cosmetici tutto il lavaggio del cervello. Io non ritoccare i loro ritratti, come si suol dire, "Oh, ma è dopo tutto così stanco." Bene, e allora? Stanchi e bella.

Ritocco perdonabili se non in creme di pubblicità, quando il modello è corretto faccia. Ma ancora è un grosso errore. Quando si desidera vendere la Volkswagen, nella pubblicità nella rivista non pone Bentley. Perché quando si acquista questa vettura, vi verrà inviato Volkswagen.

Duisburg - Germania è un asino, una piccola città industriale. La mia famiglia ha vissuto lì, ed è stato bello. Noi non avere nulla, quindi non avevamo niente da perdere.

Per 18 anni non sono mai stato in mostra, non leggo i libri e ascoltare musica classica. Ero come un asciugamano che spremuto a secco.

Non credo che Instagram è in qualche modo influenzato l'immagine classica. Mi piace un sacco di colpi.

Non sono mai stato ispirato da donne che indossano borse fatte di pelle di coccodrillo.

Ci sarà sicuramente tentare di risolvere tutto ciò che facciamo - nella foto o il video. E 'solo a me frustra.

ognuno diventa felice con la semplice pressione di un pulsante. Ma la pressione di un pulsante non ha una foto.

La gente fare un fotogramma per fotogramma, perché sanno - hanno photoshop. Qualsiasi donna nella fotografia sarà ora perfette. Penso che sia terribile. Sempre amato piccola fotocamera Nicon. Possono cadere sul pavimento per cinque volte, e non accadrà nulla.

Ho parlato molto che Sotstsani Frank (direttore di Vogue Italia, è morto nel dicembre 2016 -. Esquire) è stato nella mia vita più lunga rispetto alle altre donne. A volte la gente mi chiede in risposta: "E tua moglie è ancora parlando di te?"

Ritocco - è il veleno per le giovani ragazze. No, è veleno per tutti.

Quando ho finito le riprese per l'ultimo calendario Pirelli, ho detto: "Oh, come in tutta sicurezza - rimuovere le attrici di età compresa senza ritocchi." Cosa vuol dire? Sono proprio come tutte queste donne, non mi preoccupo per la loro età.

Nicole Kidman può fare qualsiasi cosa, se si domanda, - pesare nudo, saltando sul fuoco. Ma la parte anteriore della fotocamera lei è terribilmente timida.

Non ho mai capito la parola "celebrità". Mi lavo i denti, così come ogni persona sul pianeta. Quando arrivo in aeroporto con il suo assistente, stava ottenendo sul bus e mi mandi "Mercedes". Ma mi piacerebbe anche tornare a casa in autobus.

Cerco ispirazione per la strada - come un cagnolino.

Più importante di tutto era silenzio. Il fotografo non ha bisogno di nessuno - solo lui e il suo oggetto. Incapace di lavorare, quando un gruppo di persone che corrono da una parte all'altra durante le riprese ed ogni donna delle pulizie dire: "Come si può sparare? Mettere la luce dall'altra parte! "Questa è la fine delle foto. Stavo girando a Emma Watson la settimana scorsa. E una ragazza, fashion director, getta il suo gruppo ridicola di abiti diversi. Watson ha cominciato a decollare con tutto ciò che non le piaceva, ma corse da lei e si è indignato: "E 'il mio stile duro!" Sono rimasto stupito. Dopo giriamo Emma Watson, non fashion director.

Mi piace usare i filtri in Instagram. In particolare mi piace quello giallo - prende le immagini più morbido e più caldo.

Spesso mi viene chiesto: "Come ti persuadere le donne a ritirarsi? E 'incredibile! "So che la maggior parte di loro per venti anni, questa è la mia famiglia.

Non vedo un sacco di bellezza in giro. Vedo un sacco di falsi.

Le donne non possono essere felice fino a quando non hanno a che fare il trucco, lo stile dei capelli e si impegnano nel trucco di nuovo. La loro bellezza - piuttosto opporsi alla società dei consumi. Penso che dovremmo tornare indietro se vogliamo cambiare nulla.

So che la differenza tra sogni e incubi.